Glocal Eyes - Il Blog

Ogni articolo del blog GLOCAL EYES appartiene ad una categoria, caratterizzata da un’icona di un determinato colore. A seconda del tuo grado di appartenenza alla comunità di Glocalize Yourself, sarai abilitato a visualizzare gli articoli di tutte o solo di una parte delle categorie. Come utente non registrato avrai la visibilità degli articoli della sola categoria CULTURA. Da utente registrato visualizzerai gli articoli delle tre categorie: CULTURA; CUCINARE,BERE,MANGIARE; ROMANESCO. Da utente VIP potrai usufruire di TUTTE e dodici le categorie di articoli.

Da sempre Roma e le sue rovine sono state il rifugio preferito di colonie di gatti di tutte le razze. Infatti calendari e cartoline esposti in ogni edicola e negozio di souvenir, presenti ad ogni angolo del centro storico della città, trovano tra i principali soggetti proprio questi felini immortalati nelle pose più disparate: ai piedi della statua di un imperatore, dietro la colonna di un tempio, affacciati alla finestra di un’abitazione, sui gradini di una chiesa romanica o sul bordo di una fontana barocca.

Quasi ogni pizzeria al taglio o rosticceria a Roma vende i supplì; palle di riso fritte impanate di forma oblunga con un ripieno di mozzarella.

Via di Tor di Nona è una strada che corre parallela all’omonimo Lungotevere, un poco più in basso rispetto al piano stradale ove sfrecciano, quando non sono bloccate dal traffico, le automobili. Il fatto di essere seminascosta ai più, renderebbe quasi anonima la strada che nel passato fu molto celebre perché lì si trovava il famoso Teatro Apollo (già Teatro Tor di Nona, quando fu fondato su volere della regina Cristina di Svezia nel 1670), luogo ove si produssero opere di Bellini, Donizetti e Verdi.

Roma è piena di angeli; questi sono presenti in moltissime rappresentazioni artistiche, su chiese, dipinti, sculture, tombe, castelli e palazzi. Ognuno può scegliere la tipologia di angelo che preferisce e farne la rappresentazione del proprio custode personale.